BLOGTOUR: #NellaRete di Georgia Manzi – Illustrazione

Seconda tappa – 11 Luglio – Illustrazione

Benvenuti sul mio Blog, “The Room Tales“, per chi non mi conoscesse sono Carlo un illustratore/grafico e fotografo freelance!
Chi segue “La Stamberga D’Inchiostroormai dovrebbe conoscere bene me e le mie illustrazioni.
È ora di iniziare il nostro percorso attraverso la seconda tappa di questo Blogtour dedicato al libro di Georgia Manzi, “#NellaRete” pubblicato da Pelledoca Editore.

Dettagli:

Titolo: #NellaRete

Autore: Georgia Manzi

Editore: Pelledoca Editore

Collana: NeroInchiostro

Pagine: 140

ISBN: 9788832790009

Prezzo: € 15,00

Trama:

Amelia e Dino non si piacciono granché, ma quando un hacker, sotto le spoglie di un imbattibile giocatore online, entrerà nel computer di Fulvio, si ritroveranno a indagare insieme. Dino, ossessionato da complotti e violenze, è sicuro si tratti di un terrorista. Fulvio, poco convinto di questa teoria, vuole scoprire chi si cela dietro il nome del giocatore. La faccenda si fa più oscura quando strane cose cominciano a capitare. L’indagine continua e si riesce a trovare un indirizzo: la casa dell’anonimo hacker si trova non lontano dalla scuola. La persona che vi abita, però, è una donna misteriosa. Cosa nasconde la casa verso cui sembrano concentrarsi tutte le ricerche? Perché Tarzan, il cane di Amelia, sembra impazzire ogni volta che ci si avvicina? E chi è la donna che ci abita? Un romanzo giallo dove il mondo della Rete e dei videogiochi online fa da sfondo a un mistero da risolvere, alla richiesta d’aiuto di un hacker misterioso e al rapimento di un bambino. Tre ragazzi sapranno affrontare le loro paure e una donna pazza di dolore che da vittima diventa carnefice. 

Acquistalo subito: Nellarete

Focus On – Illustrazione

Passiamo ora alla parte che riguarda il mio lavoro per questa tappa del Blogtour.
Come ho già sono un illustratore e, in quanto tale, quando recensisco qualcosa su “La Stamberga D’Inchiostro” sono solito accompagnare il libro con una mia illustrazione personale.
 
Anche stavolta ho seguito lo stesso modus operandi e ho deciso di accodarmi agli altri e accompagnare questo Blogtour con una tappa innovativa dedicata all’illustrazione.

Work in progress: 

So che il terrorista è riuscito a infilarsi nei fili della con-nessione, si è fatto sputare fuori nella stanza dei giochi e si è attaccato alle pareti di casa mia.

Devo uscire di qui. È la sola cosa che riempie la mia testa.
Devo uscire di qui, le parole mi rimbombano da un orecchio.

Del resto è così che viaggiano i pucks, cambiano forma, possono essere gommosi, liquidi, sabbiosi, quello che gli pare. È perfettamente logico e possibile che il loro capo conosca tutti i segreti del mondo.

Non perdetevi le altre tappe del tour!

 

Lascia un commento